Parliamo d'organi

Lo sviluppo dell’organo italiano: Antegnati, Callido e Serassi

Domenica 11 febbraio 2018 alle ore 16.00, nella chiesa di Santa Caterina a Treviso (Musei Civici - piazzetta M. Botter 1), si terrà il secondo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri “Parliamo d'organi”, dedicato alla conoscenza dell'organo a canne e del suo ricco repertorio musicale, a cura del maestro Roberto Brisotto e del presidente dell’Associazione Claudio De Nardo.
 
Tema dell'incontro, dal taglio divulgativo e condotto con l'ausilio di audio e video, sarà l'evoluzione della musica organistica e dell'arte organaria italiana dal Rinascimento all'Ottocento, con particolare riferimento agli strumenti della città di Treviso e della sua provincia.
 
Protagonisti indiscussi saranno i maestri della Scuola organaria veneta settecentesca: da Gaetano Callido, di cui in città si conservano i capolavori di San Nicolò, San Gaetano, San Gregorio e Sant’ Ambrogio di Fiera, a Pietro Nacchini, costruttore del meraviglioso strumento della chiesa di Santa Croce nel complesso dell’Ospedale vecchio di Santa Maria dei Battuti. Si accennerà inoltre al prezioso Serassi di Sant'Agostino, sempre a Treviso,  ideale per il repertorio organistico dell'Ottocento italiano.

Ingresso libero.
Investire nella cultura vuol dire investire nel futuro.
Sostieni Antiqua Vox con un aiuto economico o dedicando un po’ del tuo tempo libero.
Anche un piccolo gesto può dare un grande aiuto per costruire una società migliore.
SOSTIENI ANTIQUAVOX